sabato 5 gennaio 2013

Buon anno!!!

E' da circa un mese che non scrivo.
Più volte mi son messa davanti a questo mio piccolo schermo bianco, ma nulla, pensieri volati, nascosti, rintanati in mille parole che hanno giocato nella mia testa a rincorrersi, senza dar luogo a discorsi con un senso troppo logico.
Così ho lasciato che il tempo facesse il suo corso: il mese di dicembre è stato un mese intenso, denso, pieno di emozioni , di gioie di corse contro il tempo per un ultimo esame prima del passaggio al 2013..è stato qualche cosa di magico..perchè Lui finalmente si è laureato ed io ho partecipato alla sua gioia, al suo traguardo. La strada che ha affrontato l'abbiamo vissuta insieme, ogni difficoltà, ogni esame toppato e riuscito con ottimi voti. Lui è riuscito a concludere un percorso e la settimana antecedente al grande giorno e volata ..come le nuvole di marzo passano sopra casa. Non abbiamo avuto tanto tempo di metabolizzare la cosa , che ci siamo ritrovati in aula magna per la discussione.
Insicurezza, paura, forse terrore per il dopo: quando c'è lo studio esistono degli esami e il lavoro di studente è quello di passarli. Finito questo percorso la domanda più grossa che una persona si fa è: "E adesso?"..
Adesso bisogna pedalare, pensare al futuro, cercare lavoro e a poco a poco..costruirsi un futuro ..
Sembra una vita fa ..ed invece, dicembre è poco distante dai miei occhi..
Il tempo non ci ha dato tregua perchè se la laurea è passata in fretta , al 25 Dicembre ci siamo arrivati ancora non presissimi dal Natale e dalla sua atmosfera.
Un abete è entrato in casa nostra in punta di piedi il 23 ed ancora è li semplice e carino a ricordarci che si, è passato anche Natale. Quest'anno  le feste le abbiamo passate assieme, proprio come due sposini..e la cosa mi è piaciuta..i bimbi  e babbo Natale che è passato a casa dei suoi..mi ha fatto rivivere i momenti più magici del mio Natale..con i miei, sul lettone, con il biscotto mezzo mangiato e il bicchiere vuoto lasciato sul muretto in sala..e devo dire che ho sorriso e mi sono emozionata al tempo che un giorno è esistito..ed ho pensato a quante cose si perdono crescendo..a quanta immaginazione e magia c'era in quella attesa.
Poi dato che ormai non si fa altro che condividere tutto..abbiamo condiviso anche un virus ..che ha messo a k.o il nostro sistema immunitario e cavolo se siamo stati male...certo l'uomo fa delle commedie che non vi sto a raccontare ma lontano dalla madre aveva un limite da rispettare..se no era pronta per  il regime di pane e acqua ...scherzo..ma le mamme certe volte aggravano ciò che non è troppo grave.
Entrambi allettati, con fazzoletto alla mano e tanta tanta spossatezza..le nostre bimbe rinchiuse anche loro dentro casa con l'obbligo di aiutarci a non stressarci troppo.
Così anche se la malattia è stata pesante e cazzuta siamo riusciti a festeggiare il capodanno ma anche qui il tempo non ci ha fatto vivere il passaggio ed ora mi sento ancora nel 2012..chissà quando arriverà il mio di capodanno?.. il mese di dicembre l'ho sentito un mese di corsa..di fretta e frenesia..tra i regali, la laurea, le visite, i saluti..le telefonate la casa ..l'esame.
Mi lascio dietro di me un anno fantastico che mi fa sognare ancora di più per questo 2013: Gennaio io e Lui siamo tornati da una mini vacanza che ci ha riportato ad avere più fiducia in noi stessi e la decisione di intraprendere la strada del veganesimo;  Febbraio  è il mese di Fisica  e chimica farmaceutica..e della copiosissima nevicata nelle marche..con la nostra mansarda coperta dalla neve e dal silenzio; Marzo il mese della consapevolezza dove capisco che il mio futuro non è in una farmacia;Aprile il mio compleano e la creazione di un piccolo orto; maggio il matrimonio della sorella di Lui e la preparazione a forti cambiamenti interiori; Giugno il mese nostro, dove ho ricevuto un anello stupendo e ci siamo promessi amore e voglia di creare qualche cosa di speciale(leggete qui) ; Luglio il caldo torrido ed il compleanno della nostra Tiffany; Agosto la vacanza in montagna e preparativi per iniziare nuovamente l'autunno; Settembre l'arrivo di Lola; Ottobre il mese dei ricordi e del caos più totale ; Novembre la voglia di mettere in piedi un bellissimo progetto; Dicembre la laurea di Lui e la gioia di Noi..
Vorrei poter avere immagini che testimoniano ciò che è stato..so che tutto è custodito nel mio cuore..e che anche se il tempo è sempre di fretta immortalo spezzoni importanti di vita che sigillo nella mia mente..
mi dispiace essere stata assente e vi chiedo scusa..
Spero  che possiate aver iniziato un buon anno e speriamo che i nostri sogni , le nostre speranze e la nostra vitalità interiore non sia mai schiacciata da nessuno...
lottiamo per le le cose semplici e continuiamo ad amarci e ad amare la vita anche se ci sono delle difficoltà ..son sicura ed ho speranza che la situazione in cui viviamo che ci fa venire tanti dubbi ci abbandoni e dia spazio a luce e tanta positività..
Vi auguro di cuore ogni bene..
Buon 2013..

Nessun commento: