martedì 2 ottobre 2012

Dentifrici? come muoversi ?



Quando si sceglie un dentifricio oggi, c'è l'imbarazzo della scelta ..
per le gengive arrossate, per sbiancare , per ricostituire i denti, contro le carie, contro l'alitosi ...e  poi quelli dei bimbi ai sapori più strani e profumati da morire..quasi che sembra che abbiano una big babol in bocca.
Tutto ciò per farci scordare il dentista..dato che queste paste sembrano risolvere i problemi di tutti.
in questa apoteosi di promesse accattivanti..si nascondono delle brutte insidie..che ai nostri occhi non sembrano risaltare.
I dentifrici sono ormai come i detersivi..c'è di tutto e di più..tra coloranti, conservanti, profumi, emulsionanti..tutti potenzialmente velenose e cancerogene.
ricordatevi che il dentifricio non ha alcun effetto se non si spazzolano bene i denti..perciò è più una cosa di commercio che di utilità vera e propria.
Spazzolate spazzolate , ma non riempite la vostra bocca di triclosan sles mea ..insomma..un chimico farebbe fatica a destreggiarsi tra queste sostanze schifose.
Inoltre per non bastare ..dentro queste cremine..alquanto costose..si celano sostanze abrasive per permettere di rimuovere ( a detta loro) tutte le patine più ostinate..questo favorisce l'insorgenza di carie e fastidi e che per la felicità dei dentisti ci porteranno dritti dritti sul lettino...
Che dire? cercate anche qui di scegliere i meno peggio o meglio di vedere l'inci e di trovare quelli che hanno tutti bollini verdi.
io e il mio lui..abbiamo usato quelli della weleda oppure di Lavera..ottimi..
Per chi lo volesse sapere il dentifricio dell'Auchan bio costa poco e ed è verdissimo e poi biopha..trovato recentemente ad acqua e sapone..
Poi c'è il fai da se..sperimentato anche quello e presto vi posto il metodo per farlo..
Buon martedì

Nessun commento: