mercoledì 25 luglio 2012

L'amore dei miei genitori

I miei domani partono, e questa sera sono andata a trovarli...
una cenetta fatta con le cose che un tempo preferivo, chiacchiere..e confidenze..
Questa sera mentre mi preparavo per andare via..mi sono commossa..mi son sentita così piccola che avrei voluto veramente fermarmi nella mia vecchia casa..con quei due cuori che mi hanno cresciuta.
Non so perchè..ma non riesco ad andare via , nell'ultimo periodo, che mi fa strano, che vorrei ancora che loro fossero nella mia vita di tutti i giorni, ma da un lato so che ormai..il mio vivere è altrove con la persona che amo e  a cui sorrido tutti giorni.
Non so come dirvi, ma ho visto mia mamma al balcone..e il cuore era in gola..le lacrime erano li..e son sgorgate come due fiumi..
Il tempo forse che passa..che uno si rende conto di quanto poco tempo abbiamo per poter vivere le persone della nostra vita...vorrei che il tempo si fermasse..penso che non ho mai provato così tanto amore verso i miei, o forse era inconscio ed io oggi mi sento disarmata.
Mamma mi ha abbracciata..cosa che difficilmente le riesce  eravamo tutti e tre all'ingresso che non sapevamo cosa dire o cosa fare..non so ma sembra che li stia perdendo nel tempo che avanza..e non so questa sera son tremendamente triste e non so più che altro dire  

Nessun commento: