giovedì 5 luglio 2012

Fa caldo ma ci sono!!

Non sono sparita è che tra gli inferi del caldo non sono riuscita a mettermi neanche davanti al computer..Mi sentivo tra l'inferno e il paradiso..e attendevo il mio destino da terrena...il caldo è stato micidiale..ma ancora non ha dato il meglio di se, perciò penso proprio che quest'anno opterò per la montagna, tra pascoli, laghi e una sana passeggiata ad alta quota.

Qui la vita a Due procede bene..certo casa è un po' in disordine..ma le pulizie di pasqua..di questi tempi erano infacibili..e quindi anche se i pavimenti assomigliavano un po' all'ecosistema delle formichine..noi..abbiamo cercato di non vedere e sentir nulla...infondo..non potevo proprio crepare giusto?l'aria condizionata ci porterà una bella bolletta ..ma sinceramente in mansarda non vedo altro rimedio..

E' un periodo che mi sento strana..non so definirvi come..ma strana è la parola più azzeccata..oltre a stordita, stanca, con i nervi fin sopra i capelli...e la notte non si dorme..mi alzo anche tre volte ..e soprattutto la mattina già alle sei ho gli occhi spalancati che guardano il soffitto..e non vedo nessuna pecora da contare..ma solo libri da studiare..

Una novità c'è..Lui è diventato zio, la sorella ha partorito un bellissimo bimbo che mi ha commosso di stupore e di incredulità..i bimbi sanno farti incantare e sei inerme difronte a quel miracolo..ti senti forse più piccola di loro..e li guardi con stupore gioia, felicità..e osservi i movimenti ..la natura.quanto è magica!!

ragazzi dalle parti mie un po' di venticello c'è perciò mi concentro a studiare in modo tale da riuscire a fare un pochino di cosette, per ora vi auguro una buona giornata!!

Nessun commento: