domenica 18 settembre 2011

La terra ha bisogno di acqua..e pure io..

Studiare con questo caldo è assurdo..da troppo tempo..fa questo caldo torrido, per me insostenibile..perchè..neanche al mare si sta bene...mi ero promessa che oggi lo sarei andato a salutare prima che la fine dell'estate..arrivasse..ma le previsioni sono anticipate..così preferisco ricordarmelo come l'ultima volta...quel sole rosso..che illumina il cielo.....
Quando torno a casa ora sto molto bene..nel senso..che durante la settimana io sto a casa mia..e il fine settimana li vengo a trovare..restando una notte qui a casa..nostra!!!
Il rapporto è molto migliorato..perchè da tempo avevo bisogno dei miei spazi..di uscire dal mio guscio..di potermi esprimere in tutto e per tutto..di avere dei miei orari, sapermi autogestire..e gioire per riuscirci...
quindi da quando tutto questo è stato possibile...gli scontri dentro casa son diminuiti e si ha più voglia di parlare e raccontarsi...
mio padre mi ha fatto vedere il suo nuovo ufficio..e il pomeriggio lo abbiamo passato insieme..cosa che non accadeva da molto...forse è meglio ora tra noi che quando stavo in casa tutto il giorno...
Il cielo ora è grigio...e io mi godo l'aria frescolina..prima di tornare verso casa...e riconoscere il suo profumo....Vi auguro una buona fine domenica...io son pronta a metter via costumi asciugamani..e..ad incominciare la fine di settembre...che mi ricorda il mazzo di rose arancioni e bianche che sono sul comò in camera...

Nessun commento: