martedì 30 agosto 2011

Tutto d'un fiato ...

E' da molto che manco..è da molto che non mi ritrovo a scrivere in questo foglio bianco..che mi rende così serena, che devo dire mi mancava davvero tanto..
un periodo intenso il mio fatto di mille cose..di mille situazioni diverse..di nuove conoscenze, di nuovi incontri.....insomma un agosto denso..pieno..gonfio di cose nuove...ma anche di pensieri rivolti al passato...
Quest'anno ho avuto modo di conoscere una blogger...e devo dire che la cosa è stata decisamente emozionante...l'avevo letta, seguita un po'..e poi la voce al telefono...e poi al mio cancello per trascorrere qualche giorno lontano dai pensieri...Gli occhi..il viso..la mamma...il fratello ed il moroso...un impatto bello rasserenante...dei giorni...passati veramente bene..soprattutto..anche a me..faceva piacere avere delle persone sotto di me..poter chiacchierare al rientro..poter  vedere una luce accesa...casa..diventava ancora più viva...e questa cosa..la vedevo anche in Lei...ed in lei vedo il sorriso...quando vede me e Lui rientrare..sente i nostri passi sulle scale...ci accoglie ci ospita...ci osserva..in silenzio..non dicendo mai nulla..ma trattenendo nascosti tutto ciò che fa parte di noi...i nostri segreti, la nostra intimità..i nostri scherzi e i nostri litigi..lei..accoglie..sempre ..il nostro sorriso..e il nostro pianto...ci ha visti crescere, maturare...e si è sentita stravizziata..per tutto ciò che le abbiamo fatto , ma se lo merita..in fondo..ad oggi..lei rappresenta un punto di partenza..un piccolo mondo...un qualche cosa..che evidenzia ed esalta i colori..dell'amore che sto vivendo..
io e Lui...in questo periodo eravamo distanzi..e l'altra sera..nella vasca da bagno, insieme..a lume di candela...ripercorrevo l'ultimo giorno di un anno fa...era esattamente un anno che non facevamo quella cosa che tanto ci rilassava...raccontarci avvolti dall'acqua..le nostre storie..e vivere..momenti..di intesa..di sorrisi..di baci..e di tenerezze...
L'odore..il profumo..arriva..fino ad Alicante..ed ancora..ho così impresse le immagini del nostro riincontro..che piango ancora dall'emozione...e ricordo..la sera mentre insieme danzavamo..la musica dell'amore...lasciando alle spalle..ogni pensiero...e quelle immagini nella penombra..mi fanno tremare ancora le corde del cuore..lo amo..lo amo davvero tanto...anche quando si litiga..riesco comunque..a percepire..quanto sia forte il nostro desiderio di stare insieme...
un armadio montato in camera...fiori colorati sulle pareti della casa...colazione..con due tazze..cene e studio insieme...discorsi profondi..che si profumano di salsedine...baci..e dediche reciproche...
capire..che non puoi fare a meno di Lui..perchè Lui con te..rende la vita meravigliosa..perchè è Lui..ciò che vorresti nel letto tutte le sere..perchè vorresti solo Lui, per litigare..anche del nulla..vorresti Lui alla tua laurea..ai tuoi successi...vorresti Lui..e solo Lui..per un figlio..perchè non immagini altro che la perfezione..venga da quel Noi..cercato, voluto desiderato e seminato con costanza e pazienza...e vedi i suoi frutti dopo tempi anche molto duri..ma gioisci per avercela fatta...così pensi..che settembre non ti mette più  paura...perchè..il mese in cui io ho più pianto..è stato questo che sta per arrivare...mese in cui ho vissuto forti cambiamenti..
mettersi in gioco..con una persona, vuol dire tanto..e soprattutto..vuol dire tanto permettere all'amore di entrare..di nascere, di irrompere nelle nostre vite...e la cosa più bella non è solo..saper essere se stessi e riuscirci con chi si ama, ma anche essere più di quello che noi ci aspettiamo che siamo .. e correre il rischio di essere un po' diversi da come siamo..in fondo quando amiamo e conosciamo l'altro..non facciamo altro che conoscere noi stessi..in modo più approfondito, più intimo...e quindi l'altro non è altro che il nostro specchio..c'è chi tira fuori una parte del nostro essere, chi altro..
Il mio Lui mi ha fatto uscire..ciò che io non pensavo di avere..e in questo mese di riflessione..di vita in due...di progetti, di mini gite...ed anche di relax..in ogni dove..ecco..io sento..che sia Lui..ciò che desidero avere per la vita...lo dico..senza remore..senza paure..perchè..gridarlo, dirlo...e custodirlo..nel cuore questo pensiero..oggi mi rende la donna più felice...
le tartarughine..regale dal mio Lui..segnano..un porta fortuna a lungo termine...e un simbolo..anche di far le cose a poco a poco..e gustare..fino all'ultimo senso..ogni passo fatto assieme...
non è qui...ma ..lo sento..ed è ovunque...credo, che questo mese..sia il mese..che ho vissuto più in fretta..senza accorgermi del tempo..e ora..tutto d'un fiato..ho riassunto un agostro straintenso denso di attività ..e di riflessioni...
Andri ti amo!
Notte a tutti

Nessun commento: