giovedì 4 novembre 2010

nuovi preparativi

Ormai manca veramente poco...quando ho visto i biglietti con i il mio nome quasi non ci credevo...sono passate già tre settimane...cavolo..quanto corre il tempo..e quanto correrà quando sarò li..
Oggi pomeriggio mentre facevo la doccia..avevo qualche pensiero strano..un po' di broncio..e..saette nascoste..poi è bastato guardare i biglietti ed immaginarmi nuovamente..sull'aereo..e nei suoi posti..che mi son tranquillizzata...e mi è tornato il sorriso grande quanto una casa..e le mie mandorline..son diventate talmente fine fine, che non si poteva più veder nulla.
Questo viaggio che sto facendo, è un viaggio strano...nel senso..che la mia macchina..ogni tanto si inceppa, vorrebbe..trovare un punto fermo..una sicurezza..Momentaneamente..ha solo il traguardo, e molte volte si domanda se quel traguardo sarà come se lo immagina...ma alla fine..sono i chilometri, le ore, i tempi, le lune, i soli..e le macchine che incontra che danno un senso..al suo viaggio...molte volte..quando sono in questa macchina...capisco che anche se c'è distanza..Lui è vicino a me..per le piccole cose...un esempio..è il tasto per fermare l'aria dall'esterni, me lo ha insegnato Lui..oppure altre mille cose che durante il giorno mi capitano...
Ci sono forti momenti di rabbia..e di voglia di una bandiera bianca..poi..se penso al non più Lui..capisco..che anche se non è qui..nella mia quotidianità..ci sarà forse in un futuro..e la carta da giocare bisogna giocarsela con tutti pro e con tutti i contro..almeno saprò di averci provato...
Mi batte forte il cuore..e credetemi..di nuovo mi ritrovo..con quella sensazione dell'altra volta , forse non proprio la stessa..ma sempre forte...
vorrei fosse tutto perfetto, vorrei che tutto andasse..
Da giorni la radio manda una canzone di un cantante che a me non piace tanto ma che dice effettivamente cose vere...la regalo a voi..in questa mia attesa...

E mi rendo conto che la  vita rimane la cosa più bella che ho...(clicca qui)

Buona serata

Nessun commento: