venerdì 12 novembre 2010

Est modus in rebus

Ci sono volte che la mia comprensione verso Lui sparisce in un battito di ciglia...ci sono volte che ne lo capisco ne accetto suoi lati un po' duri e schietti...tutto poi è amplificato dall'incapacità di avere un confronto diretto, se non con questo schermo..che purtroppo..consola ma fino ad un certo punto.
Faccio un mia culpa, per alcune volte essere lunga al telefono, ma essendo l'unico modo per poter dire tutto ciò che mi capita qui..ecco forse sarò pesante..o forse vorrei tante volte che la chiamata non finisse che mi dilungo in cose forse non importanti ..o forse semplicemente vorrei avere modo di sentirmelo vicino..
Oggi durante una chiamata..Lui, mentre parlavo mi ha interrotto bruscamente..e con tono forse un po' annoiato o semplicemente perchè doveva studiare..mi ha fatto capire che era ora di chiudere...continuando con il dire che ci eravamo detti tutto..
Molte volte..non è quello che si dice..a ferirti, ma il modo..molte volte..capisci che le tue cose vengono dopo..e che non sono importanti..o semplicemente..che in quel momento non si ha voglia di ascoltarle..
Spesso e volentieri Lui ci fa, ed il brutto è che non se ne rende conto...usa quel tono che quando era qui, mi faceva innervosire da morire...
Ricordo, ed ora ci rido, che a casa sua stavo chiudendo una finestra ed il modo in cui tenevo la maniglia non era corretto, così mi ha fermato con quel tono, che dopo averlo fissato , se ne è reso conto immediatamente..
Sono stupidaggini queste in confronto a tante cose..ma ci sono volte che mi manda sui nervi...e la mia comprensione e carineria si arresta...Penso che tante volte abbiamo sensibilità diverse, e certe cose son difficili da capire..sono sfumature..che tante volte l'uomo in se non capisce..Non penso siano tutti così..
Ma oggi devo dire che mi son seccata..e mi son dispiaciuta molto, io con Lui non ci faccio mai...poi ecco questo periodo è particolare..se lo avessi qui sarebbe più semplice forse o forse no...ma capire che oggi questo modo di star insieme e permesso da telefonate e basta..
Comunque..non sono in grado di tenere tanto il muso, anche perchè non serve a nulla..ma son rimasta un po' di sasso...Non è la prima volta che capita..le altre volte che è capitato, non ho sclerato come oggi..forse ci sono giorni..in cui lo vorrei di più ..anche se sto bene..
Niente di più non aggiungo altro, dico che parlare al telefono è si un modo bello..ma è anche un gran motivo di arrabbiature..perchè alcune volte..lasci perdere, altre le accantoni, perchè sai che non puoi metterti a litigare..oggi però non son riuscita a trattenermi, è un brutto vizio che ha..Gli cambia la voce,..come quando io mi arrabbio con qualcuno e i miei occhi cambiano immediatamente espressione..
Come dico sempre io Est modus in rebus!!

Buon week end

1 commento:

Ellys...o meglio Martina ha detto...

Si, al telefono possono nascere delle incomprensioni che a quatr' occhi potrebbereo essere risolte in un battr'occhio. Quando ero lontana capitava anche tra me e mio marito è normale...dai, comunque non è successo nulla di grave, trai tranquilla.