mercoledì 10 novembre 2010

Brutti pensieri notturni

Questa notte non ho dormito affatto, per la prima volta dopo tanto tempo ho ripensato ai miei ex e alla vita precedente a Lui..
Con il primo è stato un periodo, molto bello..fatto di curiosità e di prime volte...mi ha lasciato un segno forte..che non faccio altro che ricordare con gioia...L'ho rincontrato anche recentemente..e osservandomi e osservandolo..devo dire..che forse non sarebbe andata..poi chi lo sa...
Il secondo, purtroppo mi ha lasciato amaro in bocca..e eventi non troppo belli..ancora mi portano a non avere piena fiducia nelle persone...
Quel lui, diceva di amarmi, forse lo era davvero...ma nell'inconscio aveva sempre la paura di non essere all'altezza...Così..se davanti avevo una persona che mi portava l'acqua con le orecchie, dietro c'era una sua fragilità che si rifugiava i vizi poco giusti..e poco appaganti..gli stessi che lo hanno distrutto e hanno mandato in frantumi la nostra storia...Ancora se rismugino nella storia passata..mi viene rabbia, sia perchè la mia ingenuità, dovuta all'età, non mi permetteva di vedere il palese..contatto con una realtà..a me non amata, e dall'altra..l'impossibilità di poter avere delle spiegazioni, di comprendere..di capire...
Tutto un bel giorno..si è presentato definito..e con un bel cartello Fine...
Mi ci sono voluti 4 anni di solitudine..e di rifiuto totale all'altro sesso, per riprendermi...per riacquistare fiducia in me..e soprattutto donarla alle altre persone...in fondo avevo solo 17 anni e poco più..
Ricordo solo l'immagine di lui...con le lacrime agli occhi..che mi parlava dicendomi, che in un futuro presa l'università..e allontanandomi da casa avrei trovato una persona migliore..che mi meritava..diceva che mi avrebbe perso..e che pur facendo molti sforzi..non sarebbe riuscito a trattenermi.
Oggi con il senno di poi, dico che forse sarebbe stato così, una coppia, deve essere bilanciata..in tante cose..ma per quanto riguarda la lealtà..e la serietà..non giustifico nulla...
Odio dover pensare a quel periodo..e questa notte..non ho dormito affatto..anche per la rabbia di ciò che ha fatto in me..e che ancora mi porto i postumi...Da una parte son cresciuta in fretta, perchè una depressione per dei vizi inutili, son difficili da comprendere e da metabolizzare,ma dall'altra avrei voluto fare a meno di quella situazione.
Non nego che l'aiuto di una mia parente, psicologa, mi abbia aiutata tanto, e non mi sono vergognata nel chiedere aiuto..per farmi almeno un percorso personale.
Vorrei solo sapere Perchè...perchè non son bastata, perchè non mi abbia detto..perchè aver paura di un lasciamento...probabilmente l'avrei aiutato più di prima..ma ormai è acqua passata..e mi son promessa di non ripensarci più...
Oggi...dopo un bel caffè, sono davanti ai libri...ho fatto un attimo una pausa..per rilassare un po' la tensione...
E' in corso il Totonome...per ora c'è Maya e Margot..Voi che consigliate..

Buona giornata

1 commento:

Ellys...o meglio Martina ha detto...

Prima di mio marito ho avuto una storia molto importante. 6 anni di fidanzamento, 6 anni di gioia, di spensieratezza, di crescita, di prime esperienze e tanto tanto amore.
Poi siamo cresciuti e io sono cambiata.
Quel raporto mi stava stretto e anche se gli volevo un bene dell'anima non potevo più stare con lui.
I rapporti ti fanno crescere e anche grazie a questi sei la persona che sei oggi.