martedì 5 ottobre 2010

un mese e mezzo di riflessione

Ho sempre pensato che la lontananza rappresentasse la fine di un rapporto..cioè il distacco..per me è stato sempre l'inizio della chiusura di una porta, qualunque essa sia e sia stata.
Oggi con il senno di poi penso che la lontananza sia qualche cosa che unisce ancora di più ciò che è destinato a stare insieme.
Credo molto nel destino..e penso che Lei, sia una delle cose che anticipa..ciò che gli eventi del futuro si manifesteranno, sia in positivo che in negativo.
La lontananza non deve solo racchiudere il rapporto di coppia ma anche quelli di amicizia, di lavoro, di famiglia..
e la maggior parte delle volte..quando mi son vista scomparire cerchie di amicizie..ho dato sempre colpa alla lontananza e al tempo..ma principalmente a Lei, che non si manifesta nel quotidiano di tutti i giorni.
ma alla fine..pensandoci e ripensandoci..mi son detta..che se certe relazioni si son perse strada facendo..è stato unicamente..perchè i sentimenti da ambo le parti o da solo una parte non erano così grandi..per dire andiamo avanti...io ci tengo..
La distanza ha un grosso vincolo che sta alla base di ogni rapporto:
Bisogna avere un'amore grande e consapevole..verso colui, o colei che parte e non c'è più nei nostri giorni...
Se penso a quante mamme rimangono a casa ed i figli partono per l'america...una ,madre non si dimenticherà mai del suo figlio..perchè l'amore è grande..e non viene messo a repentaglio dai chilometri..
L'amore vero, sia esso per un amico, o per una persona lontana..non può altro che fortificarsi..se c'è grande affetto..e attenzione reciproca a colmare in modi svariati..quei vuoti che rimangono.
LA LONTANANZA CI LIBERA DAL SUPERFICIALE  E CI AVVICINA  A SENTIMENTI MOLTO PIU' ALTO COME L'AMORE VERO.
LA DISTANZA CI FA OTTIMIZZARE I TEMPI E MIGLIORARE I RAPPORTI.
Quando Lui mi chiama, o un'amica mi interpella..e mi rende partecipe della sua vita..mi rendo conto che essi potrebbero riferirsi a  qualsiasi persona vicina..anche di stanza..ma l'essere scelti mi fa capire quanto il mio rapporto sia esclusivo..e abbia permesso di avere una confidenza che non c'è con altri.Quindi i sentimenti sono sinceri e veri.Queste sono le relazioni in cui non ci sono interessi..( almeno spero)..e che quindi vuoi o non vuoi vanno avanti negli anni.
Credo che sia colui che resta e soprattutto chi parte..vive una dimensione nuova..e si trova a contare sulle sue gambe..potrei dire che chi resta ha un due gomitoli..mentre chi parte ne ha diversi. al capo di questi gomitoli ci sono principalmente, famiglia, amici, compagni..
 Dopo l'impatto iniziale molto difficoltoso e pauroso..si incomincia a srotolare il gomitolo..ed si andranno a vedere tutti i nodi..si andrà a ripercorrere le varie strade..e la comprensione dei fili..li porterà a vedere che forse da 4 diventano 2 o da due ne rimane solo uno..
Chi lasciamo..non sempre corrisponde a ciò che noi pensiamo quotidianamente, sia nel bene che nel male...Molte volte..con superficialità mi son detta di amarlo..e più volte ho dato scontato delle cose..quando vedi che la matassa..continua a srotolarsi..e vedi un aereo porto ..ecco che ti rendi conto che dopo l'impatto duro iniziale...sei ancora pronta a confermare ciò che avevi lasciato in sospeso.
Così guarderemo quei fili che sono le relazioni a noi più care..alcune si spezzeranno..altre saranno un po' rovinate, altre ancora..saranno così dure da non spezzarsi mai.
L'assenza per L'amore ..è ciò che il vento è per il fuoco:
spegne quello piccolo e alimenta quello grande.
Io ringrazio Lui , per avermi permesso di vivere questa situazione, che non sarà forse neanche la più difficile della mia vita...Lo ringrazio..perchè uno capisce tante cose...ci si guarda dentro e si è più coscenti di quello che effettivamente uno vuole...capisci..le vicinanze delle persone..e capisci quanto la nostra forza possa esserci...amare e volere la felicità dell'altro..Credo questo in questo martedì che sta quasi finendo:
LA LONTANANZA  E' COME UNA SORTA DI PROCESSO DI SCREMATURA..E CIO' CHE MI è RIMASTO è SOLO LA TRAMA!!

1 commento:

Ellys...o meglio Martina ha detto...

Non avrei potuto scrivere delle parole così belle in così poche righe...è questo quello che intendevo nelle mie mail...ora hai capito e questo mi rende felice e piena di speranza. un bacione.