giovedì 28 ottobre 2010

"metti la freccia a destra: l'uscita è per l'indipendenza"

Oggi...dopo..forti respiri profondi, dopo essermi vestita a puntino..sono uscita..pronta per il colloquio con il titolare della farmacia in cui lavorerò...
mi sono specchiata in questi occhi chiari..color azzurro..diverse rughe sul volto..ed esperienza..che si leggeva su quelle mani poggiate sul banco.
Chiacchierata..lunga..e le mie ascelle ne hanno risentito...
Alla fine ragazzi...da metà novembre potrò incominciare...sono felicissima...e la sua disponibilità è stata massima...
Ma tra tre mesi..dovrò aver dato..tutti gli esami che avevo nell'elenco..sarà dura ma voglio spuntarla..
Tra poco..sarò in una nuova dimensione...sarò io con la mia casa...con i miei orari, con i turni in farmacia...ed i bimbi...io con i fornelli..e con la cura di ogni cosa...
Sono stra felice....finalmente..comincerò a camminare con le mie gambe..e potrò sentire tutti i giorni il profumo di casa...e potrò poi veder concretizzare il sapere che si è studiato..e nel frattempo odiato..
Sto crescendo..e cammino..qualche volta barcollando ed altre sicura dei miei passi...aspetto proprio..quel giorno..di svolta e di cambio..della mia vita...

3 commenti:

Ellys...o meglio Martina ha detto...

Complimenti, davvero! Spero che questa nuova avventura ti piaccia E TI RENDA FELICE!

Estrellinha ha detto...

grazie marti...speriamo bene...ti auguro un buon relax..un abbraccio

Heidi ha detto...

Che bella notizia, ci voleva proprio vero?!
Un pezzetto alla volta e tutto si sistemerà.