domenica 29 agosto 2010

..una settimana di campo..

Ho appena fatto una doccia, sono nuovamente nel mio mondo , nelle mie cose...dopo una settimana di campo carovana..mi sento un sacco vuoto ma con pareti che si son irrobustite,quando nuovamente rimetterò le mie ore, i miei giorni..con tutti i pensieri che mi frullano in testa.
carovana, non so se ve l'ho detto è un gruppo di amici che ha lo scopo di divertirsi..questo gruppo è composto da ragazzi disabili che noi seguiamo per poter star bene..e fare ciò che ogni gruppo farebbe ...giochi, uscite,discoteche..
Durante l'estate, ad agosto ,c'è il campo carovana..qualche cosa di meraviglioso, che travolge ogni animo...
la diversità è la cosa più positiva che esista..e quando ti immergi nel mondo Carovana...capisci quante cose puoi imparare..i ragazzi riescono a far emergere la spontaneità che durante la vita di tutti i giorni non riusciamo proprio a far emergere...le cose più semplici..diventano importanti..il modo di esprimersi..è bellissimo..perchè capisci che oltre al tuo di modo ce ne sono infiniti e tutti comunque riescono ad arrivare al cuore...capisci l'importanza effettiva della vita e del tempo..Soprattutto, lui, il tempo, che deve essere colto ogni ora senza progettualità..talvolta fissarsi con i progetti ecco ..non ci fa vivere il presente...nel modo più bello..e ci tolglie quell'appettiuto anche semplicemente per una gavettonata...
Ore, giorni, intensissimi..dove mi son trovata talvolta, in difficoltà a contenere ciò che provavo e sentivo..le lacrime son sgorgate venerdì per tante cose, per i sorrisi, per i bimbi, per la mia pupiulla e per ciò che in sette anni ormai ho condiviso con loro...
Li sento amici, perchè loro si fidano e ci abbandoniamo in quella danza della scoperta della vita che con loro è magnifica e sorprendente...
Sono stanca, ansi sfinita...sento ancora l'odore dei guanti e delle camerate...le loro urla e i loro pianti..vedo i loro occhi e penso..cavolo è volata una settimana ...
ora corro a mangiare aspettando di addormentarmi come una bimba dopo un lungo viaggio...
penso, sogno, scopro, parlo,cresco, sogno ...VIVO..

P.S..mi sento carica per affrontare ogni ostacolo che incontrerò..mi sento forte ed ho voglia di non rinunciare a nulla...la vita deve essere vissuta intensamente..senza perdere neanche un occasione..soprattutto guando hai voglia di VOLARE...
Buona cena

Nessun commento: