lunedì 26 luglio 2010

Primo appuntamento

...i primi appuntamenti non si dimenticano mai, sarà la tensione, l'ansia, l'angoscia di non essere perfetti che rendono tutta la giornata fino all'ora dell'incontro qualche cosa di simile ad una maratona psicologica...
il mio appuntamento con Lui è stato qualche cosa del genere...a casa con la mia mamma:
" mamma che faccio ci vado? ma di che cosa parlo , non lo conosco, non so cosa dirgli..l'ho visto una volta sola!"
"esistono apposta gli appuntamenti e poi hai quella lingua lunga che non è possibile proprio che non riesci a spiccicare parole!"
"ok allora cosa mi metto?"
"devi andare al mare quindi costume!!"
"panico panico panico....il primo appuntamento al mare...cioè mi vede in costume la prima volta...quindi vede smagliature , peli superflui..e poi se sudo? e quale è il costume che mi sta meglio..sono alta un cappero e un barattolo non è che posso andare con tacco 12?..."
"finiscitela "
" no me la comincio....certo è una cosa..non posso arrivare all'ora puntuale..perchè se no capisce subito che mi piace e che gli sto dietro..in fondo un po' tiramosela!!"
Dopo una discussione a non finire decido di partire da casa proprio all'ora dell'appuntamento ...10-15 minuti possono bastare  e mentre esco di casa già mi rendo conto che ho l'ascella commossa..."cazzo!!!!"
Prendo la macchina che mi aveva regalato il papi da meno di 12 ore...per partire si usa un bottone start...ecco fatti partire i tergicristalli, la radio, i fari ecco che riesco ad uscire dal posto e mi avvio per la strada...
Cammina cammina cammina...eccolo la che mi attende tranquillo e sereno!!!..sono ancora vestita e non ho ancora intensione di svestirmi..aspetto l'attimo fuggente..
mettiamo gli asciugamani..e mentre lui si china per mettere una cosa nel suo zaino...con una mossa lampo mi spoglio facendo finta di niente...( cuore in gola e pensiero assillante ..ma che penserà?)...( ma poi mi richiamerà domani? certo è che se non mi richiama non vale niente in fondo chi oggi alla mia età non ha neanche una smagliatura)....
Bene..le ore seguenti sono volate..stavo molto attenta a quello che dicevo e come parlavo, ascoltavo e dentro di me speravo nella chiamata del giorno dopo...

Nessun commento: